Log in

+39 (0)462 341 132

Qualità

Il fattore fondamentale per avere uno sci veloce è sicuramente la capacità di sceglierlo. In base alla sua costruzione, durezza, tipo di soletta e in riferimento al tipo di neve ed alle caratteristiche dell'atleta.

Definito questo principio fondamentale una buona lavorazione della soletta può contribuire in modo considerevole ad incrementarne le prestazioni.

I fattori più importanti di un corretto processo di lavorazione sono:

    • PLANARITA'

La planarità della soletta è fondamentale per una buona stabilità dello sci e per far si che la geometria dell' impronta lavori in modo ottimale.

    • TAGLIO

Una mola di buona qualità ed una giusta velocità di lavorazione ed avanzamento. Sono i presupposti di un taglio perfetto della soletta e la rimozione di quei "micropeli" che contribuiscono molto a rallentare lo sci.

    • RIPRISTINO DELLA SOLETTA

Scottature, un cattivo processo di lavorazione a macchina, uso non appropriato di lame in acciaio, ossidazione del polietilene. Sono alcuni degli elementi determinanti per un cattivo scorrimento e che possono essere rimossi con un buon lavoro di rettifica.

Una corretta tecnica di lavorazione si tradurrà in una soletta perfettamente piatta, liscia e priva di difetti, pronta ad un'ottimale diffusione dei prodotti di scorrimento (paraffine, cere) e quindi ad un conseguente incremento delle prestazioni.

Articoli correlati (da tag)

Log in or Sign up

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.